R. Kelly sotto inchiesta per pedofilia

R. Kelly è ufficialmente sotto inchiesta da parte della polizia di Chicago. Il cantante, reduce dalla sua recente esibizione alla cerimonia d’apertura delle olimpiadi invernali a Salt Lake City, Utah (venerdì 8 febbraio), tornando nella sua città, ha trovato la spiacevole sorpresa d’essere al centro di una storia poco edificante per la sua credibilità. Grazie ad una fonte anonima del “Chicago Sun Times” (il quotidiano locale della città dell’Illinois), è venuta alla luce una videocassetta nella quale Kelly avrebbe un rapporto sessuale con una minorenne. La registrazione, di 27 minuti circa, è stata subito confiscata dalla polizia che intende ora andare a fondo nella faccenda, scoprendo il nome della ragazzina e interrogandola.

Questa vicenda riporta alla memoria il caso avvenuto nel 1994, quando cioè R.Kelly sposò in gran segreto la cantante Aaliyah. Il matrimonio venne annullato subito, per via della minore età della cantante, ma nessuna denuncia colpì Kelly.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.