Chiude dopo sole 6 settimane il musical dei Beach Boys

Chiude dopo sole 6 settimane il musical dei Beach Boys

Forse non è ancora il momento per un musical sui Beach Boys, magari anche perché l'articolo originale è tornato (clamorosamente, inaspettatamente) in circolazione. Nel 2005 lo spettacolo "Good vibrations", che si basava su musiche dei BB, aveva lasciato Broadway dopo 94 repliche. Il che, ovviamente, per Broadway è un flop dalle proporzioni epiche. Adesso ad afflosciarsi è, riporta il "Las Vegas Weekly", "Surf: the musical". Anch'esso basato su canzoni del gruppo fondato nel 1961, lo show viene archiviato dopo sole 6 settimane che vengono definite "deludenti". Le preview erano iniziate lo scorso 29 giugno, la "prima" ufficiale era andata in scena il 17 luglio, si chiude in anticipo il 15 agosto. I numeri sono imbarazzanti: mai più di 200 biglietti venduti per serata, con una che ha fatto segnare soli 50 tagliandi. Ritrovarsi in 50 in una sala da 1500 deve fare un po' impressione.

La trama andata in scena al "Planet Hollywood": un giovane musicista fa ritorno alla sua città costiera ma scopre che la fidanzata adesso sta con un rocker. Da notare che i Beach Boys, nonostante lo show fosse stato affidato a Kristin Hanggi di "Rock of ages", non avevano mai dato il loro apppoggio a "Surf: the musical". Le prossime date della veterana formazione californiana:




Contenuto non disponibile








22 agosto Singapore Indoor Stadium
25 Hong Kong Conventional Hall
28 Brisbane, AU Entertainment Center
30 Sidney, AU Allphones Arena
31 Melbourne, AU Rod Laver Arena B
2 settembre Adelaide, AU Entertainment Centre
6 Perth, AU Burswood Dome

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.