'QBNB', l'album di debutto di Niccolò Bossini

 

"Non sono un musicista con tanti progetti", si definisce così Niccolò Bossini, ex membro dei Raw Power

e chitarrista di Luciano Ligabue. La redazione di Rockol lo ha raggiunto al telefono per farsi

raccontare la storia del suo nuovo progetto musicale interamente in italiano. "QBNB" l'album d'esordio

di Niccolò ha una particolare genesi: "Lo scorso Novembre a Milano, mentre con la mia band registravo il

disco, uno dei miei musicisti,  Matteo Tagliavini(chitarrista) ha raccontato di aver sognato un mio

disco dal titolo QBNB. Così ho deciso di dare un senso a quel sogno, sperando potesse portarmi fortuna"

Sulla sua esperienza da "cantante solista" in parallelo a quella da chitarrista, Niccolò è

categorico: "Non sono un solista perchè non sono rimasto da solo". Dal 2005 Niccolò collabora con Luciano Ligabue, che ha accompagnato sia durante il Nome e Cognome Tour 2006, che nell' esibizione al Campovolo di Reggio Emilia davanti a 220.000 persone. Nel corso degli anni Niccolò ha continuato a collaborare in veste di chitarrista con Liga e con altri nomi della musica italiana e non sembra intenzionato a smettere nonostante la nuova carriera da cantautore.

La band di Bossini è composta da nomi importanti del panorama musicale come: Cesare Barbi(batteria e membro fondatore insieme a Paolo Belli dei Ladri di Biciclette), Marco Massarenti(basso ed ex Black Twilight e Raw Power), Matteo Tagliavini (chitarra), Fabio-Bronski-Ferraboschi(chitarra, basso e membro dei Rio), Luciano Macchia(trombone e bombardino) e Raffaele Kohler(tromba e flicorno soprano).

"Quando nel 2009 ho cominciato a scrivere pezzi in italiano mi sono reso conto che mi piaceva quello che creavo ma soprattutto piaceva a chi mi gravitava intorno. Così ho cominciato a scoprire il cantautorato made in Italy e a scrivere testi che poi musicavo con la chitarra. Avevo l'esigenza di comporre in italiano quindi nel primo periodo di lavoro nascevano prima i testi e poi la musica".
Nel singolo uscito il 4 maggio in tutte le principali emittenti radiofoniche "Il mio nome" c'è una frase importante: Domani spero che il mio nome sia scritto bene sul giornale".

È una sorta di augurio che fai a te stesso?. "Per un periodo della mia vita ho avuto un trip per la pellicola western statunitense 'Pat Garret & Billy the Kid' ", dice, riferendosi al famoso film di Sam Peckimpah nella cui colonna sonora troneggiava Knockin' on heaven's door di Bob Dylan, "Così ho pensato di riportare questa citazione a mio avviso bellissima che viene fatta proprio all'interno del film". La storia di questo brano in realtà racconta di un ragazzo in trincea. Ha un fucile e ci lotterà per difendere il bene più prezioso di tutti, la libertà. Un  brano che invita i coraggiosi ad utilizzare leproprie "armi" per costruire cose giuste che rimangano nel tempo".
Niccolò ci ha poi svelato che con la sua band sta costruendo la possibilità di promuovere un nuovo disco ma per adesso preferisce non sbilanciarsi. La promozione dell'album, organizzata in tutte le Fnac d'Italia tranne che in quella di Genova, è sicuramente una promozione inedita, dice. Il tour vero e proprio comincerà ad Ottobre.
"L' augurio che faccio a me stesso e alla mia band è quello di non smettere mai: Consumarsi fino alla

fine".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.