Alice Cooper, 50 anni di rock

Alice Cooper, 50 anni di rock

Per molti è un pagliaccio, per molti un genio assoluto: per l’anagrafe è uno splendido cinquantenne. Stiamo parlando di Vincent Fournier, nato a Detroit il 2 febbraio 1948 e rockstar a partire dal 1970, da quando cioè il singolo “Eighteen” lo impose al mondo con il nome d’arte di Alice Cooper. La sua carriera iniziò sotto l’egida di Frank Zappa, che dal quale imparò un certo gusto per l’ironia, che si è sempre compiaciuto di aggiungere alla sua immagine a metà tra il glamour e l’heavy metal. Cooper è passato alla storia per aver sfidato parecchi confini del buon gusto: memorabili i suoi show in cui sul palco vagavano boa (serpenti) e boia (incappucciati) pronti a decapitarlo (per il gran finale con ghigliottina di “I love the dead”...). La critica lo ha sempre demolito, ma la sua immagine ha fatto presa facilmente su più di una generazione di fans; fino a quando gruppi come Motley Crue e Guns’n’Roses non ne hanno rivalutato anche l’inventiva musicale, quella di classici come “School's out”, “No more Mr.Nice Guy”, “Only women bleed”, “Under my wheels”. Dopo un ingresso volontario e immancabilmente spettacolarizzato in un centro specializzato per disintossicarsi dall'alcool, Alice Cooper si è riaffacciato ai vertici delle classifiche alla fine degli anni ’80 con “Poison” e “Bed of nails”. Il suo ultimo disco “Fistful of Alice” risale a quasi due anni fa.

Dall'archivio di Rockol - 10 Frasi indimenticabili di Alice Cooper
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.