50 anni di Rolling Stones, mostra gratuita a Londra

50 anni di Rolling Stones, mostra gratuita a Londra

I Rolling Stones si formarono nell'aprile 1962 e si esibirono per la prima volta in pubblico, presso l'ora defunto Marquee al 165 di Oxford Street di Londra, il 12 luglio 1962. Mancano dunque poche settimane alla fatidica data, che a quanto pare la band ha deciso di snobbare pressoché totalmente. Così nella capitale britannica, in questi giorni in festa per il giubileo di diamante della regina Elisabetta, che celebra sessant'anni di regno, hanno bypassato il gruppo: tra meno di un mese e mezzo, anche senza la presenza di Jagger e soci, sarà inaugurata una mostra per il mezzo secolo di una delle band che hanno fatto la storia del rock. L'esposizione è fotografica ed è intitolata semplicemente "The Rolling Stones: 50". E c'è da scommettere che ci saranno non solamente londinesi, ma anche tanti visitatori esteri, la prossima estate alla Somerset House, dove si terrà la mostra. Lo storico e gigantesco edificio sullo Strand, costruito a metà Settecento, riceverà i curiosi di storia degli Stones dal 13 luglio (il giorno dopo il 50° anniversario del primo concerto) al 27 agosto. L'ingresso è gratuito. L'esposizione, in programma nelle East Wing Galleries, vanta anche immagini rare ed inedite.




Contenuto non disponibile







Un paio di settimane fa Ron Wood ha affermato: "Sembra che ci sia in ballo qualcosa. Mi sto tenendo liberi ottobre e novembre. Così mi han detto, sto solo aspettando qualche informazione in più".

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che i Rolling Stones subirono un attentato terroristico...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.