Voci: in arrivo una collaborazione tra Daft Punk e Giorgio Moroder

Voci: in arrivo una collaborazione tra Daft Punk e Giorgio Moroder

Sono ormai anni che si susseguono voci sul quarto, e davvero atteso, album dei Daft Punk. Dopo l’incontro lavorativo con Neil Rodgers degli Chic, e le probabili collaborazioni con il cantautore Paul Williams, con Panda Bear degli Animal Collective e Chilly Gonzales, si parla ora di un connubio artistico tra Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter e Giorgio Moroder, celeberrimo autore e produttore italiano.

Sembra che Moroder abbia registrato un testo parlato, molto vicino ad un rap, per il nuovo album dei due beatmaker francesei. A rivelarlo è stato il sito URB.com, che ha riportato alcune dichiarazioni del produttore italiano rilasciate al Music Summit di Ibiza. “I due robot (i Daft Punk N.D.R.) hanno esortato Giorgio a parlare davanti ad un microfono della sua vita. Nello studio di registrazione c’erano vari microfoni, tra i quali alcuni pezzi vintage degli anni ’60. Moroder ha chiesto all’ingegnere del suono il motivo di tanti microfoni e lui ha risposto che sarebbe stato utilizzato un microfono differente a seconda del periodo della vita narrato”, ha riportato il portale. .

Contenuto non disponibile



Ora, non rimane che attendere un annuncio ufficiale della nuova fatica in studio da parte dei due dj, capostipiti del “french touch”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.