Pino Daniele: "In uno show, legittimo il playback"

"Dopo l'omaggio alla mia città allo stadio San Paolo, chiuderò un ciclo e ripartirò con un altro. Ho voglia di avvicinarmi a sonorità più classiche ed etniche, più mediterraneo e meno Napoli". Pino Daniele conferma, in un'intervista al "Corriere della Sera", quanto annunciato in occasione della presentazione di "Yes I know my way", la sua ultima raccolta: il Pino Daniele del blues napoletano potrebbe lasciare il posto a un musicista nuovo, aperto a tutte le influenze sonore. "Da settembre farò 10 concerti in Europa, e il nuovo disco non sarà pronto prima del 2000. Seguirò l'istinto, il feeling: penso che utilizzerò un quartetto d'archi. Non bisogna avere schemi, mi piace anche la melodia che nasce dall'atmosfera rarefatta dei Massive Attack".

Parlando invece del grande concerto del 18 luglio, Pino spiega: "Verranno a trovarmi Jovanotti e Raiss degli Almamegretta. Inizialmente non era previsto nessun ospite sul palco, poi ho cambiato idea. Ma non voglio che si parli di evento, è un concerto e basta, non uno show per il video". Il pensiero corre a Baglioni: "Se hai esigenze di movimento su un concerto di tre ore, puoi ricorrere al playback. Lo usano Madonna e Michael Jackson e nessuno dice niente. Parlando di concerti, c'è questo bisogno di provocare, tutti parlano, tutti dicono... Hanno sparato sui Rolling Stones, ma restano un grande gruppo. Voglio vedere chi arriva a 60 anni con quell'energia".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.