Tenacious D: ‘Il rock non è morto ma è molto molto malato’

Tenacious D: ‘Il rock non è morto ma è molto molto malato’

I Tenacious D pubblicheranno la prossima settimana, esattamente il 15 maggio, il loro nuovo disco, “Rize of the fenix”. Il terzo album in studio per il duo formato da Jack Black e Kyle Gass, vede nuovamente alla batteria il frontman dei Foo Fighters, Dave Grohl, che aveva già partecipato ai due precedenti lavori della band.

Black, intervistato da Billboard, ha così commentato il titolo di una traccia del disco “Rock is dead”: “Il titolo del brano è molto forte, ti colpisce duro. Ci siamo chiesti: ‘Il rock è davvero morto?’. Ebbene , non lo è ma è in uno stato di salute pessimo”, ha detto l’ attore. Gass ha confermato: “Ha la polmonite, respira a fatica”. Black, inoltre, parlando dell’ironia presente nei testi dei Tenacious, ha aggiuto: “Non è che ci prefissiamo di scrivere qualcosa che faccia ridere. Componiamo brani su argomenti di nostro interesse, su avvenimenti che ci colpiscono. Lo humor è una nostra caratteristica innata”. Jack e Kyle hanno reso disponibile in streaming gratuito il nuovo “Rize of the finix”, il disco è ascoltabile .qui.

Contenuto non disponibile



I Tenaciuos D suoneranno dal vivo in Inghilterra a giugno, la prima tappa sarà il 5 giugno alla Brixton Academy di Londra, e prenderanno parte anche al Download Festival con Metallica e Black Sabbath.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.