Vangelis: in 'Mythodea' il viaggio tra Omero e Kubrick

La Sony pubblicherà il prossimo 16 ottobre su CD e in video un'opera del compositore di origini greche Vangelis: “Mythodea”, questo il titolo dell'ultima fatica dell'ex-componente degli Aphrodite's Child, riprenderà i temi classici della mitologia omerica, celebrando il viaggio delle sonde americane che esploreranno la superficie di Marte. “Il mito di Marte come casa degli omini verdi è una stupidaggine fatta circolare da Hollywood negli anni Cinquanta. La vera memoria dell'umanità è la mitologia, per questo preferisco rileggere Omero piuttosto che la fantascienza americana di qualche decennio fa”, ha dichiarato il compositore, “Sono convinto, infatti, che ci sia vita nell'universo. Non ne ho le prove, ma lo sento”. (Fonte: Corriere della Sera)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.