Editors, se ne va il chitarrista Chris Urbanowicz

Editors, se ne va il chitarrista Chris Urbanowicz

Gli Editors hanno confermato, con "grande tristezza", che Chris Urbanowicz ha lasciato la band per protratte differenze musicali. Il chitarrista (30 anni, del Nottinghamshire) era in line-up dalla fondazione, avvenuta nel 2002. "In dieci anni siamo passati dall'esibirci presso piccoli locali di Birmingham all'avere dischi al numero uno in diverse nazioni", ha comunicato il gruppo, "passando dal fare il 'tutto esaurito' con grandi concerti in tutto il mondo all'essere teste di serie ai festival. Il tutto è stato fatto come quattro amici, quindi per noi è stata una decisione incredibilmente dolorosa. Auguriamo a Chris ogni bene in tutte le sue future imprese, e ci attendiamo che anche tutti i fan facciano lo stesso. La separazione avviene senza acrimonia alcuna e, sebbene in questo momento siamo rattristati, noi tutti speriamo che continueremo ad essere amici". Chris si prenderà ora un periodo di riflessione mentre gli Editors continuano a lavorare sul prossimo album con Flood. Il produttore, vero nome Mark Ellis, tra i vari album da lui lavorati può annoverare "The Joshua tree" degli U2, "Pretty hate machine" dei Nine Inch Nails e "Violator" dei Depeche Mode.





Contenuto non disponibile







 Tra i festival estivi ai quali gli Editors - che per il momento rimangono in tre - hanno già dato il semaforo verde sono da annoverare il Rock Werchter (Belgio) e l'Arras (Francia).
 

Dall'archivio di Rockol - Gli Editoris nel cast del Concerto del Primo Maggio 2017 a Roma
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.