Robin Gibb (Bee Gees): 'Il tumore non c'è più'

Robin Gibb (Bee Gees): 'Il tumore non c'è più'

Robin Gibb avrebbe battuto in poco tempo la malattia più temibile del mondo. L'ex componente dei Bee Gees, che recentemente è stato ricoverato per l'ennesima volta per una nuova serie di cure, avrebbe debellato un tumore che lo aveva colpito sia al fegato sia al colon. RJ, il figlio 29enne del cantante, sentito dal "Daily Mirror" ha affermato: "Mio padre mi ha detto: 'E' andato, i medici non lo vedono più, ce l'ho fatta'. Mi sono piegato sul letto dell'ospedale e gli ho baciato la fronte, l'ho guardato negli occhi e gli ho detto: 'Ti voglio bene'. E' la notizia migliore che potessimo sperare". Nel 2010 Gibb fu operato d'urgenza allo stomaco dopo essersi sentito male durante una sua esibizione in Belgio; nel 2003 suo fratello Maurice morì a causa di volvolo intestinale, di fatto apponendo la parola "fine" sulla fenomenale carriera dei Bee Gees. "Per lui si preparano tempi difficili", aveva riferito una fonte definita "vicina alla famiglia Gibb", "e la sua famiglia è corsa in aiuto per assicurarsi che abbia a disposizione tutto ciò che possa essergli utile. E' molto frustrante: Robin ha sempre pensato al proprio futuro. Non beveva,





Contenuto non disponibile







mangiava solo cibi sani e faceva esercizio fisico tutti i giorni". RJ, realisticamente, ha aggiunto: "Sappiamo che il tumore potrebbe tornare in qualsiasi momento. Mio padre dovrà tornare regolarmente in ospedale per test e controlli".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.