Concerti, Brian Jonestown Massacre: una data a giugno a Bologna

I Brian Jonestown Massacre saranno in Italia per una data del loro tour europeo. La band psichedelica californiana si esibirà il prossimo 19 giugno a Bologna presso il Bolognetti On The Rocks. Anton Newcombe e soci suoneranno dal vivo i brani più noti della loro carriera, compresi i pezzi dell'ultimo lavoro in studio, intitolato "Who killed Sgt. Pepper?" del 2010 e del disco in uscita a fine aprile, "Aufheben", che vede la collaborazione di Matt Hollywood, storico componente della band fino al 1998. L'ingresso per assistere al concerto sarà libero e gratuito.




I Brian Jonestown Massacre – il nome cita il chitarrista dei Rolling Stones - si formano a San Francisco, in California, nel 1990. La formazione vede alternarsi negli anni quaranta diversi membri, sebbene i punti di riferimento rimangano Anton Newcombe, Matt Hollywood, Dean Taylor, Mara Regal, Dawn Thomas, Brian Glaze e Joel Gion. La band realizza il primo album "Methodrone", nel 1995, seguito da "Spacegirl and other favorites".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.