Come Anna Calvi: torna In The Woods, festival nel bosco

Come Anna Calvi: torna In The Woods, festival nel bosco

Torna anche quest'anno In The Woods, particolarissimo festival britannico che si svolge nel fitto del bosco. La curiosa manifestazione si svolge dal 2006, anno in cui parteciparono solamente ottanta persone; ora il pubblico si aggira sui quasi mille spettatori. Il festival, la cui location esatta è teoricamente segreta, ma si sa che si trova nel Kent, è ad una sola ora di viaggio a sud di Londra. In The Woods pare abbia portato fortuna ad Anna Calvi, che si è esibita quando era ancora sconosciuta





Contenuto non disponibile







per diventare (relativamente) famosa poco dopo la silvana esibizione.

La manifestazione è curata dal Laurel Collective con gli amici Tim Adam-Smith e Will Brown e si propone da due palchi; c'è anche una "silent disco", discoteca dove si balla con le cuffie per non disturbare gli animali. L'anno scorso uno dei nomi di spicco - tenendo presente che si tratta di un festival di nicchia - è stato quello di Lianne La Havas, folkeuse londinese con una nomination al "Sound of 2012" della BBC. Quest'anno l'appuntamento è fissato al prossimo 1° settembre. I biglietti  vengono venduti esclusivamente online, e solo a coloro i quali hanno acquistato i tagliandi verrà comunicato il luogo esatto dell'evento. Parcheggio e campeggio sono gratuiti. Gli organizzatori promettono prezzi bassi per i rinfreschi, consigliano comunque di portarsi appresso un discreto quantitativo di alcolici e ricordano che quest'anno saranno disponibili solamente 750 biglietti Altre info: www.inthewoodsfestival.co.uk/.



 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.