Nel nuovo film di John Singleton doveva esserci 2Pac

Nel nuovo film di John Singleton doveva esserci 2Pac

Doveva essere 2Pac l’interprete principale del nuovo film di John Singleton, “Baby boy”, in uscita nelle sale cinematografiche americane oggi, 27 giugno.

Il progetto è infatti iniziato quando il rapper era ancora in vita, ma la sua morte tragica ha scombinato i piani del regista. “Avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Jody, un ventenne con una famiglia a carico e vari problemi personali. Non è stato facile trovare un sostituto e il film è stato rimandato per un po’, fino a quando ho scoperto il talento naturale di Tyrese Gibson”, ha raccontato Singleton. Tyrese, inizialmente noto per lo spot pubblicitario della Coca Cola e poi come testimonial di marchi come Tommy Hilfiger e Guess, è diventato anche un cantante r&b molto famoso in America. “Tyrese si è rivelato davvero perfetto per la parte”, ha commentato il regista, noto per il film “Boyz 'n the hood”.


”Baby boy” è una sorta di sequel di quel film, visto che la storia è ambientata ancora una volta a South Central, quartiere di Los Angeles, ma con il punto di vista e i cambiamenti intercorsi in dieci anni.
Nel cast di “Baby boy” ci sono anche Snoop Dogg nel ruolo di Rodney e Omar Gooding (fratello del premio Oscar Cuba Gooding jr)in quello di Sweetpea.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.