Paula Yates, qui continua la sventura...

Paula Yates, qui continua la sventura...

Pare che la sfortuna non finisca mai di affliggere la povera Paula Yates, ultima compagna di Michael Hutchence.

Dopo la tragica scomparsa del leader degli INXS, sulla Yates si è riversata ogni sorta di jella. Prima una querelle con un'agenzia che minaccia di portarla in tribunale, poi la scoperta che suo padre in realtà non è mai stato suo padre, adesso altre due. La prima: Michael non aveva affatto intenzione di sposarla, come lei invece credeva. E' quanto ha dichiarato Patricia Glassop, madre del cantante del gruppo australiano. Poco prima del suicidio di Michael, infatti, vi erano state voci secondo le quali Paula e Michael avrebbero dovuto sposarsi in gennaio a Bora Bora. "Forse questa era l’intenzione di Paula, ma non certo di mio figlio", ha detto la madre di Michael. .


La seconda: il "padre segreto" della Yates era un cultore del porno. Si è scoperto, infatti, che Hughie Green, il padre segreto di Paula scomparso alcuni mesi fa all'età di 77 anni, aveva in casa circa 1200 foto pornografiche. In parecchie di queste erano ritratti lui stesso e svariate donne. "Non ci eravamo resi conto di tutte le donne avute da nostro padre, sono state centinaia. Vi sono molte foto purtroppo esplicite, non avrebbe dovuto fare cose simili", ha detto costernato Christopher, suo figlio, dopo aver visitato per la prima volta la casa del padre dopo la scomparsa del genitore.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.