Troggs: diagnosticato un cancro a Reg Presley

Reg Presley, frontman dei Troggs, una delle band di spicco della corrente che a metà anni Sessanta fu classificata come British Invasion, ha annunciato sul proprio sito sito ufficiale di volersi ritirare dalle scene: il cantante ha maturato la decisione dopo aver scoperto di essere affetto da un tumore ai polmoni, diagnosticatogli dopo un malore capitatogli durante un concerto in Germania nello scorso novembre: "Mi sto sottoponendo a sedute di chemioterapia e al momento non sto troppo male", ha confessato l'artista, classe 1941, "In ogni caso ho deciso di uscire dai Troggs e di ritirarmi: voglio cogliere l'occasione per ringraziare tutti per il sostegno e la lealtà che ci avete dimostrato nel corso di tutti questi anni".





Celebri soprattutto per la versione della hit dei Wild Ones "Wild thing", scritta da Chip Taylor, e per il brano "Love is all around" - scritto dallo stesso Presley, pubblicato come singolo nel '67 e poi riletto da, tra gli altri, R.E.M. (che la inserirono come lato B del singolo "Radio song", nel '91), e dei Wet Wet Wet , che tre anni dopo la riportarono all'attenzione del grande pubblico come brano trainante della colonna sonora di "Quattro matrimoni e un funerale" - i Troggs si formarono a Andover, Hampshire, nel 1964: un anno dopo furono messi sotto contratto dal manager dei
Kinks , Larry Page, che lanciò il loro primo singolo, "Lost girl". Dopo un picco di notorietà vissuto tra il '65 e il '67, che la vide portare al successo brani come "With a girl like you", "I can't control myself" e "Anyway that you want me", la band si sciolse nel 1969, per poi riformarsi subito l'anno successivo senza però riuscire a replicare il successo dei primi anni di carriera. Nel 1991 i Troggs registrarono a Athens, Georgia, con tre elementi dei R.E.M., il disco "Athens Andover", che venne pubblicato l'anno successivo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.