Elio e Faso: 'Ma datti al baseball'

Elio e Faso: 'Ma datti al baseball'
Anche quest'anno Elio e Faso, daranno il loro contributo alla diffusione del baseball, notoriamente il loro sport preferito.
Il baseball day 2001 si svolgerà a Milano, Parma e Rimini e permetterà al pubblico di cimentarsi in questo sport e di assistere ad un concerto di Elio e le Storie Tese nella cornice del diamante (questo il nome del campo da baseball). L’ingresso alle serate (25 giugno a Milano - Campo Kennedy, il 26 giugno a Parma - Centro Quadrifoglio e il 28 giugno a Rimini - Stadio del Baseball) è gratuito.
Da Elio e le Storie Tese in proposito riceviamo e pubblichiamo:
"Che cosa spinge un famoso complesso musicale a porsi l'obiettivo di far conoscere a tutti il gioco, o meglio il giuoco, del baseball?
A parte il gusto dell'impossibile e il fascino irresistibile del baseball, la considerazione che in Italia non c'è cultura sportiva; il calcio non può più essere considerato uno sport e tutti gli altri sport, nessuno escluso, sono in agonia, le federazioni non sono quasi mai d'aiuto e tutto è lasciato all'iniziativa di pochi sconsiderati appassionati. Questo è particolarmente evidente in una città come Milano, che si vanta di essere la capitale economica, ma che fra le sue infinite lacune ha sicuramente quella delle attrezzature sportive, chiedere a basket, pallavolo, rugby, hockey, atletica etc. per conferma.
Non è strano quindi che gli sport minori non abbiano pubblico nè praticanti, e quando i praticanti ci sono, essi sono costretti a giocare e allenarsi in condizioni umilianti, magari dopo aver inseguito per settimane o mesi il miraggio di un incontro con l'assessore di turno per ottenere come se fosse una concessione miracolosa la più normale delle prestazioni; e quando nonostante tutto arriva un successo si grida giustamente al miracolo.
Noi abbiamo deciso di affrontare il problema da un altro punto di vista: portare il pubblico al baseball utilizzando la nostra condizione di personaggi noti.
Uno sporco trucco, ma non c'era alternativa.
Perché proprio il baseball?
Perché sappiamo giocare a baseball e la nostra squadra rappresenta Milano con buoni risultati nel campionato nazionale di serie A2. Abbiamo organizzato 3 manifestazioni gratuite a Milano, Parma e Rimini nei giorni 25, 26 e 28 giugno 2001 per avvicinare la gente al baseball; verranno spiegate le regole del gioco (o giuoco) visto che nessuno le capisce, sarà possibile per tutti cimentarsi nel lancio e nella battuta in appositi tunnel forniti dalla MLB (Major League Baseball, la federazione americana), ci saranno esibizioni di campioni e di personaggi dello spettacolo; in chiusura ci sarà addirittura un concerto di Elio e le Storie Tese (sì proprio loro, quelli che avevano vinto il festival con La Terra dei Cachi ma poi li hanno fatti arrivare secondi con la solita truffa all'italiana). Insomma sarà una grande festa a cui sono invitati tutti, con la quale speriamo di convincere quanta più gente possibile che lo sport è importantissimo, bellissimo, divertentissimo, coinvolgente, formativo, va sostenuto e soprattutto va praticato se non si vuole prendere un infarto a 40 anni."
Dall'archivio di Rockol - Il lungo addio di Elio e Le Storie Tese
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.