Carlo Rossi: ‘Il rock ? Poltiglia...’

E’ stato definito il Cole Porter italiano, per aver firmato decine e decine di canzoni poi portate al successo da autori della caratura di Mina, Crosby e Tom Jones: Carlo Rossi è sicuramente stato uno degli autori più influenti che la musica leggera italiana abbia mai avuto, anche se oggi – dall’alto della sua esperienza – il compositore riminese ha dichiarato di aver perso fiducia nei confronti della canzone tricolore.

“Colpa del rock, che al giorno d’oggi possiamo considerare poltiglia: dietro a questo regresso ci sono innanzitutto i cantautori, che hanno abbassato notevolmente gli standard compositivi. Perché, ad esempio, nessuno scrive più delle canzoni con un arrangiamento orchestrale ? Oggi, chiunque sappia fare 4 accordi sulla chitarra crede di essere un grande delle sette note.”. (Fonte: Il Giorno) .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.