'Di nuovo insieme la prima formazione delle Sugababes'

Non è la prima volta che si parla del ritorno delle Sugababes nella loro prima line-up, che poi è anche quella considerata "migliore". Anzi, l'ultima volta è stata pure recente: voci sulla reunion erano state registrate nello scorso ottobre, quando si disse che il trio britannico che dal 1998 sforna successi (venti singoli nella Top 20 locale) a raffica si sarebbe riunito e sarebbe stato al lavoro su del
nuovo materiale.

Anche oggi le indiscrezioni, basandosi sul fatto che le attuali Sugababes non vedono in formazione neppure una cantante originale, sono simili. Keisha Buchanan, Siobhán Donaghy e Mutya Buena si sarebbero incontrate a fine 2011 per discutere della possibilità di registrare nuovo materiale. Secondo le nuove voci, le ritrovate tre potrebbero presto lavorare con il team di compositori e produttori Xenomania e con il loro "vecchio" produttore Cameron McVey, lo stesso che aveva assemblato l'album "One touch" del 2000 nonché "Revolution in me", il disco di debutto solista di Siobhán. Qualora tutto dovesse essere confermato, pare però che le 'Babes non potrebbero pubblicare od esibirsi con il loro vecchio nome in quanto il marchio Sugababes appartiene all'attuale trio, quello formato da Heidi Range, Amelle Berrabah e Jade Ewen.





Contenuto non disponibile







Ciò però apparentemente cozza con quanto riportato da Rockol nello scorso agosto, quando si riferì che la Buena aveva vinto una causa in tribunale per riappropriarsi del nome della band "Sugababes", depositato in origine a suo nome. La cantante inglese era riuscita a dimostrare di essere in possesso dei diritti sul nome del gruppo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.