50 Cent aiuta gli affamati

I proventi delle vendite della nuova linea di cuffie di 50 Cent servirà a combattere la fame. Il rapper aveva annunciato lo scorso luglio l’ambizioso progetto di sfamare definitivamente i bambini africani entro due anni mezzo, contribuendo personalmente con il denaro ricavato dal suo energy drink Street King. Ora ha rivelato che altri contributi in denaro arriveranno dalle vendite delle sue “SMS Audio headphones”. “Con l’iniziativa ‘Street king’ abbiamo fornito un pasto per ogni lattina venduta attraverso il World Food Program delle Nazioni Unite. Con questo nuovo progetto ci occupiamo anche degli affamati d’America. Perciò per ogni paio di cuffie, forniremo 250 pasti in collaborazione con ‘Feeding America’”, ha spiegato 50 Cent. Lo scorso ottobre l’artista ha lanciato “Hustle with 50 Cent”, una sorte di gara per riuscire a fornire un milione di pasti gratis alla settimana. 50 aveva promesso che per ogni accesso alla pagina “Street king” su Facebook segnalandola come “mi piace”, lui avrebbe pagato personalmente ogni pasto con la speranza di superare il milione di “likes”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.