Concerti, Strife: una data a giugno a Milano

Gli Strife saranno in Italia per un'unica data del loro tour europeo.

La hardcore band californiana si esibirà il 20 giugno al Leoncavallo di Milano. Il gruppo capitanato da Rick Rodney porterà sul palco del centro sociale milanese i brani più noti della sua carriera, dalle tracce di "One truth" del 1994 fino a "Truth through defiance" del 1997. I biglietti per assistere al live saranno disponibili presso il botteghino del CS al costo di 7 euro. Gli Strife sono considerati una delle tre "big bands" nella storia di sempre dell'etichetta Victory Records, che include gli Earth Crisis e gli Snapcase. Fino al 2001 la band rimase nell'ombra della scena musicale, lasciando dei dubbi su di un'eventuale seconda rottura, dopo un primo scioglimento nel 1999. Nel 2008, a chiarire lo status della band, furono annunciati tre concerti in Canada come riapertura all'attività pubblica.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.