Rage: nuovi dettagli su '21'

Rage: nuovi dettagli su '21'

I tedeschi Rage sono entrati in studio lo scorso mese per incidere il loro ventunesimo album - il cui titolo dovrebbe essere "21". Il lavoro, prodotto ancora una volta da Charlie Bauerfeind (già dietro la consolle con Helloween, Saxon, Blind Guardian...) è previsto per marzo 2012, su Nuclear Blast.
La band, nel proprio sito ufficiale, ha appena pubblicato un report dallo studio in cui rivela i titoli e alcuni particolari di una manciata di nuovi brani; delle 10 composizioni che saranno in "21" al momento si conoscono i titoli di sei: "Psycho Terror", "Forever Dead", "Twenty One", "Serial Killer", "Concrete Wall" e "Death Romantic".
A giudicare dai commenti della band, il nuovo materiale sarà più duro e pesante rispetto alla produzione recente; addirittura in "Serial Killer" sembra che Peavy (il bassista e cantante, dalla voce epica e stentorea) si misuri per la prima volta in assoluto in un cantato in stile growl.
Ovviamente, a meno di un repentino cambio di rotta, possiamo aspettarci comunque la consueta dose di melodia, che da sempre contraddistingue il power/speed metal della formazione in attività ormai dal 1984.



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.