Il pop dei Texas conquista Parigi

E’ stato un vero e proprio trionfo quello che ha accolto i Texas, pop band scozzese capitanata dalla cantate di origini italiane Sharleen Spiteri, in occasione dei loro concerti parigini: le due date programmate al Palais Omnisport di Bercy hanno registrato il tutto esaurito (impresa riuscita, quest’anno, solo agli U2), ed il pubblico ha accolto i successi della band autrice di “Inner smile” (la hit che li ha lanciati nelle chart internazionali) con entusiasmo e partecipazione. Salita sul palco in un completo di pelle nera, la Spiteri non ha mancato di imitare – nelle movenze – Elvis, ma le citazioni musicali hanno riguardato più che altro il Gainsbourg di “Guitar song” e Al Green: i Texas hanno passato in rassegna, durante la serata, tutti i loro successi, ma è stata “Say what you want” ad assumersi il compito di chiudere la serata. (Fonte: Il Giorno, La Stampa)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.