Sanremo, tutti nel lettone di Eppy

Sanremo, tutti nel lettone di Eppy

La quasi tranquilla giornata di mercoledì 28 febbraio a Sanremo (il Festival si ferma per lasciare spazio alla Nazionale di Calcio) è stata animata da un insolito “Bed-in” svoltosi nel reparto biancheria intima di un noto centro commerciale. Protagonista della performance, che si ispira all'invenzione di John Lennon e Yoko Ono per festeggiare il loro matrimonio nel 1969, il cast del musical “Eppy, l'uomo che ha costruito il mito dei Beatles”.
Diretto e ideato da Romy Padovano, basato sull'autobiografia del manager del quartetto di Liverpool, lo spettacolo (che ha debuttato qualche mese fa) riprenderà le rappresentazioni a marzo.

Molti curiosi e alcuni giornalisti hanno approfittato dell'occasione per tuffarsi nel letto oversize accanto ai sei protagonisti (Brian Epstein, che era omosessuale, è interpretato anche da una donna). Accanto al lettone il gruppo dei Quarrymen ha riproposto alcune delle più belle canzoni di John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr.
Prime date della nuova stagione di "Eppy": il 6 marzo al teatro Nuovo di Ferrara, il 12 marzo al Politeama di Asti e dal 20 marzo al 15 aprile al teatro Nuovo di Milano.

Rockol è a Sanremo: per vedere e ascoltare le interviste realizzate ai protagonisti del Festival, cliccate qui:
http://streaming.rockol.it

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.