I "nuovi" Dhamm: "Gioventù disorientata"

I "nuovi" Dhamm: "Gioventù disorientata"

Martedì 7 ottobre è stato presentato a Milano, con uno showcase a "L’Osteria del Treno", il nuovo album del gruppo romano.

Lasciandosi alle spalle le precedenti esperienze in chiave pop-rock (e l’immagine accattivante costruita per piacere alle teenagers), Alessio Ventura (voce e chitarra), Dario Benedetti (chitarra) e i nuovi arrivati Ernesto Osci (basso) e Bruno Valente (batteria) ci tengono a sottolineare come questo sia, in effetti, un vero e proprio debutto discografico. Un titolo molto azzeccato - "Disorient Express" - racchiude tredici brani decisamente aggressivi e duri, prodotti e arrangiati dal gruppo stesso e mixati da Steve Lyon (Depeche Mode, Cure, Tears For Fears). Il cambio di direzione è un rischio, e ai ragazzi va riconosciuto coraggio; è vero che il rifiuto della "poco gratificante iconografia del frontman" suonerebbe più credibile se la copertina non riportasse i crediti "Abiti: Jean Paul Gaultier ; Stylist: Andrea Tenerani", ma insomma i Dhamm sono ancora giovani, e poi nessuno è perfetto.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.