Ash, viaggio in Italia per presentare il nuovo disco

Ash, viaggio in Italia per presentare il nuovo disco
Gli irlandesi Ash, cinque album all’attivo, sono arrivati in Italia per presentare il nuovo album, “Free all angels”, in uscita il prossimo 17 Aprile.
Rockol ha incontrato ieri il cantante Tim Wheeler e la chitarrista Charlotte Hatherley a Milano per discutere della musica del gruppo formatosi quasi dieci anni fa. Anche se l’età media dei componenti del gruppo è di appena 24 anni, gli Ash vogliono mantenere una certa varietà nella loro musica, ascoltando di tutto, come ci spiega Tim: “Non abbiamo particolari influenze da cui attingiamo e questo è valido specialmente per questo nuovo disco. Io, per esempio, adoro gli ABBA e i Thin Lizzy e recentemente mi sono piaciuti molto i Primal Scream, Dr Dre, Eminem e gli At The Drive In. Non cerchiamo di somigliare a nessuno e ogni giorno in studio proviamo a sviluppare sonorità diverse, quelle che poi il pubblico, quello fedele che ci segue ovunque, riconosce come nostre”.
l'intervista completa al gruppo verrà pubblicata da Rockol nelle prossime settimane.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.