Beady Eye: secondo album, poi lunga pausa

Beady Eye: secondo album, poi lunga pausa

Nella testa di Liam Gallagher è tutto chiaro. I Beady Eye, attesi nel nostro Paese per altri due appuntamenti, il 7 ottobre all'Atlantico di Roma ed il giorno successivo al Gran Teatro di Padova, hanno un ruolino di marcia piuttosto preciso. Già nello scorso maggio l'ex cantante degli Oasis aveva affermato che la band tornerà un studio nel febbraio del prossimo anno per pubblicare il secondo lavoro nell'estate 2012. "Abbiamo già iniziato, non stiamo perdendo tempo. Ci prenderemo qualche pausa, ma non rimarremo a casa a guardare Jeremy Kyle (presentatore di ITV), saremo in studio. Sul prossimo album ci saranno canzoni memorabili", aveva anche detto. Il concetto viene arricchito oggi con nuove condiderazioni. "Stavamo pensando al secondo album prima ancora di metterci a pensare al primo", ha detto Liam. "Per come la vedo io, il pubblico lo devi colpire con due grandi album e poi devi toglierti dai piedi per un bel pezzo. E' una cosa che devi fare sia per te stesso sia per la gente. Dopo una bella pausa si torna con il terzo e poi con il quarto album".





Contenuto non disponibile







Liam, sentito dalla BBC, ha aggiunto che l'idea è sempre quella, pubblicare il secondo disco nell'estate 2012. Nei prossimi mesi la band britannica eseguirà concerti quasi tutti i giorni, dal 3 settembre al 10 dicembre.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.