Corgan e Grohl in tour con Iommi?

Tony Iommi, dopo la collaborazione con Grohl e Corgan sul suo omonimo album da solista, avrebbe chiesto agli stessi due musicisti di andare in tour con lui. L’ex Smashing Pumpkins aveva cantato sul brano “Black oblivion”, mentre Dave Grohl aveva provveduto ai vocals di “Goodby lament”.

Iommi, durante un’intervista con Metal Hammer, ha dichiarato di aver incontrato a Los Angeles Dave Grohl, il quale sembrava molto interessato a partecipare ad un tour. La stessa cosa era accaduta con Billy Corgan, incontrato invece in Inghilterra.
Per quel che riguarda Pete Steele dei Type O Negative, anch’esso ospite sull’album e desideroso di far parte della band di Iommi come bassista e cantante occasionale, non ci sarà invece alcuna occasione di partecipare al tour. Iommi in proposito ha detto di non sapere nulla e di preferire una formazione di musicisti stabile, con solamente qualche vocalist aggiunto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.