Henri Salvador, un bambino di 83 anni

83 anni e non sentirli: il francese Henry Salvador è un allegro vecchietto della musica, che sembra tutto fuorché vecchio. Ha appena pubblicato un nuovo disco, “Chambre avec vue” ed è passato in Italia a presentarlo. Dopo una partecipazione domenica 27 a “Quelli che il calcio”, oggi ha incontrato la stampa in un locale milanese. Letteralmente: entra nella sala e stringe la mano a tutti i giornalisti, uno per uno. Cosa che un qualsiasi musicista, anche quello meno “divo”, non si sognerebbe mai di fare. “Malgrado la mia età sono rimasto un bambino. Il mio elisir di lunga vita? Sono allegro ed ottimista!”, spiega con la sua contagiosa risata.

Qualche colpo sembra perderlo, in realtà: ogni tanto fa fatica a ricordare i dettagli del suo glorioso passato, quello che l’ha visto esordire negli anni trenta, lavorare al fianco di artisti come Django Reinhardt e, più recentemente, di Quincy Jones. O, più probabilmente, fa solo finta di non ricordarsi tutto… L’Italia lo ha conosciuto negli anni ’60: partecipò come ospite fisso alla trasmissione TV “Giardino d’inverno”. “Credevo che il pubblico italiano mi avesse dimenticato… Invece eccolo qui, caldo come sempre. Ora, però, mi stanno intervistando i figli dei giornalisti con cui parlavo allora...”.
Racconta la fortuna avuta con l’ultimo disco: “Ho trovato un produttore, Marc Di Domenico, che mi ha detto ‘fa il disco che vuoi’. Così ho fatto il disco che sognavo, ed è la prova che le case discografiche non dovrebbero fare pressione sui propri artisti, ma lasciare loro libertà. Il mio produttore, ad ulteriore riprova della miopia delle case discografiche, le ha girate quasi tutte prima di trovare qualcuno disposto a pubblicarlo”.
Insomma, un personaggio d’altri tempi, come la musica di“Chambre avec vue”. Lui dice di essersi fermato a Nat King Cole, Frank Sinatra e alla musica brasiliana, che queste sono le sue fonti d’ispirazione (e si sente). Dice non ascoltare la musica d’oggi (“Il rock è una brutta copia del jazz”), ma ha appena conosciuto Carmen Consoli: “Una persona deliziosa, andrò a sentirla suonare. Faremo qualcosa assieme, forse tradurrà una mia canzone".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.