Stephen Malkums chiede aiuto ai fan per il primo singolo di 'Mirror traffic'

Stephen Malkums chiede aiuto ai fan per il primo singolo di 'Mirror traffic'

Il già leader dei Pavement Stephen Malkmus ha scelto di affidarsi all'aiuto dei fan per realizzare una versione priva di turpiloquio di "Senator", il primo singolo estratto dal suo nuovo album, "Mirror traffic", atteso per il prossimo 30 agosto: per evitare di incorrere nella censura dei grandi network radiofonici statunitensi, che da anni applicano politiche molto stringenti in materia di volgarità e riferimenti sessuali, il cantante e chitarrista di Stockton, California, ha deciso di modificare il verso "I know what the senator wants - what the senator wants is a blowjob" ("So cosa vuole il senatore - quello che vuole il senatore è un pompino") sostituendo la parola finale con un'altra, che sarà suggerita dai fan. Per fornire il proprio contributo basta andare sul sito http://whatdoesthesenatorwant.com/ e postare la propria proposta, insieme al proprio indirizzo e-mail.


Contenuto non disponibile



L'autore dell'opzione scelta riceverà, oltre che ad una registrazione del brano nell'edizione "clean", anche un 45 giri con la versione originale come "lato A" e quella modificata come "lato B". Le proposte potranno essere sottoposte fino al prossimo 23 agosto, mentre il vincitore sarà annunciato il 15 settembre successivo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.