E' successo nel 2000: 17 settembre

E' successo nel 2000: 17 settembre
Morta Paula Yates, ex di Michael Hutchence e Bob Geldof. Suicidio? (17 settembre 2000)

La 40enne presentatrice televisiva è stata trovata morta stamattina nella sua casa di Notting Hill, a Londra. Non si conoscono per il momento le cause della morte, ma molti ritengono possibile il suicidio, anche a causa di una esistenza segnata da molti drammi e rovesci. Per fare un esempio, solo di recente la Yates aveva scoperto di non essere figlia del cantante diventato predicatore Jess Yates, ma di un presentatore televisivo inglese. A 17 anni Paula Yates si era innamorata di Bob Geldof, e grazie anche a lui aveva fatto carriera come presentatrice di programmi televisivi, inizialmente nell’ambito della musica. Sposato l’organizzatore del Live Aid, aveva avuto da lui tre figli (Fifi Trixibelle, 17 anni, Peaches Honeyblossom, 10 anni, e Pixie, 7 anni), ma il matrimonio era terminato nel 1995, a causa dell’amore per Michael Hutchence, leader degli INXS. Con quest’ultimo aveva dato alla luce una bambina, Heavenly Hiraani Tiger Lily - 4 anni, ora affidata a Geldof. Quando Hutchence venne trovato morto asfissiato nel dicembre 1997, la Yates sostenne che il cantante non poteva essersi suicidato, proprio a causa della figlia, per la custodia della quale la Yates stava combattendo con la famiglia di Hutchence. Ultimamente la bionda showgirl aveva cominciato a dare sempre maggiori segni di squilibrio: era stata in clinica per disintossicarsi, e lì aveva conosciuto l’altrettanto turbolento cantante Finley Quaye, con il quale aveva intrecciato un breve flirt. Nel 1998 un amico l’aveva trovata semicosciente con un laccio attorno al collo, a imitazione della morte di Hutchence. Il padre di quest’ultimo, Kel Hutchence, ha dichiarato all’agenzia “Ananova”: “Siamo terribilmente choccati, è una tragedia. Non posso dire di più”. Bob Geldof ha detto: "Siamo molto tristi. Per i bambini la perdita sarà impossibile da sopportare”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.