Snoop Dogg, successo indesiderato

Snoop Dogg, successo indesiderato
“Dead man walkin’” di Snoop Dogg sta scalando le classifiche americane – a dispetto del suo autore, che ha tentato in tutti i modi di boicottarlo. Si tratta infatti di un disco fatto pubblicare dal suo boss, ex amico e attuale recluso Marion “Suge” Knight, che ha preteso dal rapper un disco per ottemperare ai suoi obblighi contrattuali. Snoop, che ora è passato alla No Limits di Master P, non sta facendo alcun tipo di promozione per il disco ricavato da brani incisi ai tempi della sua appartenenza alla Death Row, e nessuna canzone è stata trasmessa da radio o alle televisioni – pena un “embargo” riguardante l’artista e “The last meal”, disco che a dicembre inaugurerà la sua collaborazione con la nuova etichetta. Knight ha dichiarato: “E’ evidente che il disco non ha nemmeno bisogno di promozione: è Snoop Dogg al suo meglio, quando era giovane e affamato e lavorava con noi. Aveva quell’odore di strada che oggi ha perso”. Nel frattempo, come riportato da Rockol, una compilation della Death Row intitolata “Too gangsta for radio” attacca violentemente il rapper, che oggi per Knight è un “impostore e un fasullo”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.