Paolo Conte a Londra con il 'Raz Matazz'

Paolo Conte a Londra con il 'Raz Matazz'
Paolo Conte presenterà nella capitale inglese il suo nuovo album "Razz Matazz". Con un'esibizione anti-scaramanzia prevista venerdì 17 novembre al Barbican di Londra, Conte presenterà il suo disco più "internazionale", pensato e realizzato addirittura in quattro versioni diverse: inglese, francese, italiano e spagnolo. Ogni versione conterrà anche guest star nazionali: Annie Girardot per la Francia e Judith Malina (vedova del fondatore del Living Theatre) per l’Inghilterra.
Accompagnato da una band di 20 elementi, Conte presenterà al pubblico il nuovo disco assieme ad una mostra di pittura che potrebbe preludere ad un film e un musical sulla storia di Razz Matazz, ballerina nera degli anni Venti che sparisce misteriosamente durante un viaggio in treno verso Parigi. Dopo la data inglese, Conte porterà il suo nuovo tour in Italia:
28 novembre - 10 dicembre al Teatro Smeraldo di Milano (tranne il 4 dicembre)
dal 30 gennaio - 11 febbraio al Teatro Sistina di Roma(tranne il 5 febbraio).
Conte inizierà un tour negli Stati Uniti e in Canada toccando i più importanti teatri filarmonici e sinfonici:
22 febbraio a Boston (Orpheum Theatre)
23 a Philadelphia (Tower Theatre)
24 a Washington DC (Lisner Auditorium)
26 a New York (Avery Fisher)
27 a Montreal (St.Denis Theatre)
28 a Toronto (Massey Hall)
3 marzo a San Francisco (Masanic Auditorium)
4 a Los Angeles (Ucla)
7 a Chicago (Synphony Center)
"Via con me": Giorgio Verdelli racconta il film sul cantautore
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
12 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.