25° Premio Tenco: gli strani eroi della Banda Osiris

25° Premio Tenco: gli strani eroi della Banda Osiris
Sono svariati anni che la Banda Osiris – Giancarlo Macrì, Gianluigi Carlone, Roberto Carlone e Sandro Berti – bazzica il Tenco da 'tappabuchi', andando cioè sul palco ad intrattenere il pubblico tra un cambio di strumenti e l'altro. E' attività che richiede humour, perizia equilibristica – si tratta di stare comunque su una zona ridotta del palco mentre dietro di te ne fanno di tutti i colori – e un comprovato affiatamento, tutte doti che la Banda Osiris possiede in quantità da vendere e che rendono i loro 'intermezzi' dei veri numeri di funambolismo musicali, nei quali si suona, si canta, si ride, si balla. Sembrano i fratelli Marx con gli strumenti – rigorosamente ottoni – addosso, quelli della Banda, ormai sistematicamente accolti come dei fuoriclasse dal pubblico del Tenco. Basti sapere che nell'intervallo che separava l'esibizione della Scraps Orchestra da quella di Rickie Lee Jones si sono esibiti in una “Stand by me” in latino che ha fatto sghignazzare una platea notoriamente assai compita. In questi tre giorni si esibiranno in diversi interventi: dopo, sinceramente, speriamo di poterli vedere più spesso in giro anche fuori dal Tenco.
Per chi volesse farsi un'idea della loro musica, intanto, segnaliamo l'uscita recente del CD "Colonne sonore" per l'etichetta CNI: un condensato delle diverse esperienze del gruppo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.