Bryan Adams è diventato papà

Bryan Adams è diventato papà

Bryan Adams, il rocker canadese che da alcuni anni ha molto successo anche come fotografo, è diventato papà per la prima volta all'età di 51 anni. Che per il musicista e la sua partner, che è la sua assistente personale, sarebbe arrivata la cicogna era stato inizialmente rivelato dal "Sunday Telegraph"; la notizia era poi stata confermata da Adams alle agenzie con un breve comunicato. A Bryan ed Alicia Grimaldi è arrivata una bambina, Mirabella, un paio di settimane fa. "Sono veramente orgoglioso di annunciare che Mirabella Bunny è nata il 22 aprile. Come tutti i bravi coniglietti (bunnies) pasquali è arrivata il Venerdì di Pasqua. Mamma e figlia stanno bene e sono felici. Grazie per i vostri gentili pensieri ed auguri", ha comunicato Adams. La fidanzata Alicia da parecchio tempo si occupa anche della fondazione benefica creata da Adams "e adesso", ha affermato il cantante nello scorso marzo, "pare proprio che si occuperà anche della famiglia". La Grimaldi, cittadina britannica, gestisce la Bryan Adams Foundation dal 2004 dopo essersi laureata a Cambridge tre anni prima. L'artista (Kingston, Ontario, 5 novembre 1959) sta per iniziare un nuovo tour che comincerà dall'Olanda il prossimo 4 giugno. Per il momento non sono prevista tappe italiane; lo show più vicino è il penultimo, il 16 luglio a Locarno in Svizzera. Un mese e mezzo fa il cantante ha inaugurato la sua "stella" sull'Hollywood Walk of Fame. "Mi ricordo come se fosse ieri la mia prima volta ad L.A., avevo 16 anni e percorrevo la Walk of Fame leggendo tutti i nomi dei personaggi famosi", ha detto all'inaugurazione. "Sognavo di avere un posticino tra
di loro. Ora mi sembra pazzesco avere una stella tutta mia, sono felicissimo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
14 dic
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.