Jakob Dylan bacchetta i fan del padre

Il leader dei Wallflowers Jakob Dylan è tornato a parlare del suo famoso padre Bob per bacchettare i fan e le loro reazioni esagerate quando il celebre cantautore fu colpito alcuni anni fa da una grave infezione cardiaca. E’ raro che il giovane Dylan parli di suo padre pubblicamente ma, impegnato nella promozione di “Breach”, nuovo album dei suoi Wallflowers in uscita il 10 ottobre, la questione è stata inevitabilmente sollevata (e inevitabilmente sarà sollevata in futuro) anche in precedenti interviste (vedi News). In questo caso, le dichiarazioni in questione sono tratte dalla storia di copertina della prossima uscita del magazine “Rolling Stone”, in cui Jakob ha parlato, tra le altre cose, proprio di quando, nel maggio del 1997, suo padre venne ricoverato in un ospedale di New York per un particolare tipo di infezione al cuore che, se trascurata, può anche rivelarsi letale. “La cosa che mi ha colpito è che la gente è andata nel panico. Li ha mandati nel panico l’idea di un mondo senza di lui,” ha dichiarato Jakob. “Io allora mi sono detto che era assurdo. Ma cosa pensano quelli così, che la gente come mio padre non può morire? Bisogna essere orgogliosi del fatto che si è vissuti nella stessa età di questi personaggi”.
Jakob Dylan, pur dichiarandosi un grande ammiratore del padre, ha espresso nella stessa intervista il desiderio di ritagliarsi una propria identità, anche musicale, che non sia semplicemente quella di figlio di una leggenda. “Ci sono innumerevoli biografie su mio padre. Nella maggior parte di questi volumi i nomi dei suoi figli sono citati in una pagina. Ecco, non voglio essere una pagina del suo libro”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.