E' morto Benjamin Orr (ex Cars)

Benjamin Orr, il 53enne cantante e bassista dei Cars, è morto di cancro martedì 3 ottobre nella sua casa di Atlanta. Come già riportato da Rockol (vedi News) Orr, il cui vero nome era Benjamin Orzechowski, era stato ricoverato lo scorso maggio per dei problemi al pancreas. Secondo quanto riportato dall’ex-tastierista dei Cars, Greg Hawkes, Orr è spirato poco dopo la mezzanotte, circondato dai suoi amici più stretti.
Orr aveva fondato i Cars con Ric Ocasek nel 1976 a Boston e aveva prestato la sua voce a molte delle canzoni più note del gruppo, tra cui “Drive” e “Just what I needed”. I Cars si sono sciolti nel 1988 e da allora Orr aveva pubblicato anche un album solista, “The lace” (1986). I Cars si erano di recente riformati per un’intervista inclusa in un documentario su DVD, “The Cars live”, che dovrebbe uscire per la Rhino Home Video il primo novembre. La Rhino destinerà una parte dei proventi alla National Pnacreas Foundation.
Orr aveva continuato a suonare con la sua nuova band, i Big People, fino a settembre: al suo capezzale c’erano tutti i membri della band (Jeff Carlisi, Derek St. Holmes, Rob Wilson) e la compagna del cantante Julie Snider.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.