I Rubettes rischiano la vita in aereo

Il gruppo, che ebbe un numero uno in vari paesi del mondo con “Sugar baby love” (1974), stava volando sul proprio bimotore da Glasgow a Sheffield per recarsi a uno show di beneficenza con Suzi Quatro, Showaddywaddy ed altre star del pop anni ‘70, quando uno dei due motori è andato in avaria. Alla cloche c’era il cantante Alan Williams, che ha ottenuto il brevetto di pilota 25 anni or sono. “Per fortuna eravamo ancora vicini alla pista di atterraggio e non sulle montagne. E abbiamo fatto in tempo ad atterrare prima che le fiamme si propagassero”, ha raccontato.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.