Morto il sassofonista Stanley Turrentine

Il sassofonista soul-jazz Stanley Turrentine si è spento martedì 12 settembre in un ospedale di New York all'età di 66 anni, a seguito di un infarto. Turrentine aveva iniziato a incidere dischi da solista nel 1959, per la storica etichetta jazz Blue Note Records, per poi passare negli anni Settanta alla CTI Records, con cui uscì uno dei suoi album di maggiore successo, "Sugar", che lo vedeva accompagnato dal chitarrista George Benson, dal bassista Ron Carter, dal trombettista Freddie Hubbard e dal pianista Lonnie Liston Smith. Nel 1974 usciva "Pieces of dreams", nominato dalla rivista "Billboard" album jazz dell'anno. Tra i dischi più recenti di Turrentine "Wonderland" (1986), un album di musiche di Stevie Wonder, che vi compare come ospite all'armonica. L'ultimo album di Turrentine è "Do you have any sugar" del 1999.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.