Spunta il 45 giri di Umberto Bossi. 'Ebbro', ecco il boogie del Senatur

Un disco di Umberto Bossi è stato ritrovato dal musicista bresciano Mirko Dettori.

Ne riferisce, con una corrispondenza da Brescia, il "Corriere della Sera". Da anni circolava la "leggenda metropolitana" secondo la quale negli anni Sessanta il futuro capo della Lega Nord registrò, con lo pseudonimo di "Donato", un 45 giri dal titolo "Ebbro". Il mistero era confinato nel cassetto di una abitazione bresciana. Mirko Dettori, musicista professionista, è il possessore dell'unico esemplare di "Ebbro", microsolco della defunta etichetta discografica Caruso. Canta Donato, gli autori sono Mazzucchelli e Bossi. Il prezioso vinile, anzi preziosissimo vinile, è finito in vendita sul sito per collezionisti "Mercatinomusicale" al prezzo di ben 250.000 euro. "Sono andato a frugare in un cassetto di mia madre e, tra i 45 giri di Rita Pavone e Gianni Morandi, è saltato fuori anche 'Ebbro'", ha raccontato Dettori al "Corriere". La data di incisione dovrebbe essere il '64, quando l'intraprendente "Donato" aveva 21 anni: Bossi è l'autore del testo. Il motivo è un boogie woogie. Claudio Del Frate riporta che sul lato B è inciso invece "Sconforto", un rock lento sempre della coppia Mazzucchelli-Bossi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.