Aaliyah in studio per un nuovo album, ospite Trent Reznor

Aalijah, star “nera” della nuova scena r&b americana, ritorna in studio di registrazione, dopo la partecipazione al film “Romeo must die” e dopo il successo del suo singolo di debutto “Back and forth”, che giunse in cima alle classifiche americane e fu campionato da Madonna. L’album sarà pronto alla fine del 2000, ma già vengono a galla alcune notizie significative. Alla produzione ci sarà ancora il fido Timbaland, collaboratore di fiducia anche di Missy Elliott. Ma il dettaglio che più incuriosisce è che Aaliyah sta preparando un pezzo in cui si avvarrà di Trent Reznor, one man band dei Nine Inch Nails. Per Aaliyah, però, questa collaborazione sembra naturale. “Mi piace molto tutto quello che è dark”, ha detto Aalijah commentando la “bizzarra” complicità con Reznor. A conferma di questa propensione, Aaliyah ha fatto sapere che parteciperà a un nuovo film: “Queen of the damned”, che vedrà come protagonisti assoluti i vampiri.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.