Mina: dal cioccolato a Mastella, da Socrate a Clint Eastwood

Mina: dal cioccolato a Mastella, da Socrate a Clint Eastwood

In prima pagina su "La Stampa", la tigre dà qualche unghiata sul "Revisionismo del cioccolato".

Prendendo spunto dal fatto che secondo il "New Scientist" il cacao potrebbe prevenire anziché causare la carie, la cantante si scaglia contro i continui "contrordini" e "ribaltoni" che caratterizzano il momento attuale. "Il pericolosissimo golpista Edgardo Sogno riceve onori postumi con esequie di Stato. Il reazionario Papa-Re Pio IX viene proposto come modello di santità. A Rimini si celebrano i briganti meridionali contro i massoni e corrotti Garibaldi e Cavour. Scalfari inneggia ai "simpatici e fervorosi ragazzi del Papa". Clint Eastwood, che negli anni ’60 aveva solo due espressioni - col sigaro e senza sigaro - viene celebrato come mito veltroniano e avrà il Leone d’Oro alla carriera. Amato e Mastella, fino a ieri ostracizzati come veteropoliticanti della Prima Repubblica, oggi sono elevati al rango di fini strateghi, novelli Mazarino e Richelieu. (.) Veniamo continuamente spiazzati dalle contraddizioni e dai dérangements degli eventi, che non possono lasciarci tranquilli. (.) La verità, quella nuda e solenne, non si saprà mai. Domandare, cercare, non fermarsi: questa mi sembra la traduzione contemporanea del ‘so di non sapere’ di Socrate".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.