Sarà anni Ottanta (forse) il prossimo degli Sugar Ray

L’album dovrebbe uscire in autunno, ma un titolo non c’è ancora e nemmeno una tracklist di massima. Di assodato c’è il fatto che gli Sugar Ray per dare un seguito a “14:59”sono al lavoro ancora una volta con il produttore David Kahne. In una recente intervista, il frontman della band Mark McGrath ha spiegato piuttosto confusamente lo stato (presumibilmente confuso) dei lavori: “Per il momento abbiamo un titolo, che non sarà però il titolo…Il titolo è “Aunt balls uncle”, perché se mia zia avesse le palle sarebbe mio zio. Il fatto è che usiamo sempre dei titoli ‘di lavoro’ che sono stupidi…Per non dire dei titoli delle canzoni. Non posso proprio dirli perché sono troppo stupidi”. Quanto al sound del nuovo album, McGrath ha dichiarato: “La musica sarà quella che abbiamo sempre fatto. Non stiamo cercando di cambiare linea, ma in fondo sì. Penso che ci saranno più influenze pescate dalla musica degli anni Ottanta. Penso che gli anni Ottanta siano stati ingiustamente sottovalutati. Ci sarà un pizzico di Duran Duran…No, ma è vero che stiamo esplorando stili diversi”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.