John Lydon: 'Difficile fare il punk in California'

John Lydon, da molti anni residente in California, dove vive con la moglie Nora Forster, ha fatto intendere che la natura del luogo non gli consentirebbe di fare il punk neppure se volesse. Il Johnny Rotten dei Sex Pistols, arrivato a 55 anni, ha detto: "Qui quando splende il Sole sono tutti felici e non si pensa ad altro.

Poi qui in estate è dura, ci sono quasi 40 gradi alle 8 di sera: come fai a metterti i vestiti punk da ribelle e ad andare in giro col giubbotto borchiato? Muori soffocato". Lydon, che nel '78 dopo la fine dei Pistols fondò i PiL, ha anche affermato che è possibile fare musica anche con dei semplici oggetti. "Riesco a creare musica da tutte le cose che mi circondano", ha detto il cantante ad un quotidiano USA. "Ho dei suoni fatti dallo scarico del water. Tutto ciò che crea un suono è una cosa buona. La casa è piena di suoni, particolarmente se fai da solo i lavori da idraulico". John, figlio di immigrati irlandesi, ha riattivato i PiL nel settembre 2009.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.