Annullate alcune date dei Creed per una laringite del cantante

I Creed hanno inaspettatamente abbandonato il palco del GM Palace di Vancouver qualche minuto prima della prevista esibizione. La causa è da imputare ad una fastidiosa laringite che affliggeva il cantante Scott Stapp. Per lo stesso motivo anche lo show che si sarebbe dovuto tenere oggi a Seattle è stato rinviato al 21 giugno. Durante il concerto di Vancouver si sono esibiti Sevendust e Nickelback, così come un DJ che ha intrattenuto il pubblico prima della mancata entrata in scena dei Creed. Secondo il cantante dei Nickelback Chad Kroeger, le prime avvisaglie del problema si sono avute quando il chitarrista dei Creed Mark Tremonti si è avvicinato al cantante Scott Stapp chiedendogli scherzosamente se si ricordava le parole delle sue canzoni. Kroeger si aspetta che lo show che si doveva tenere a Portland sia recuperato in seguito, ma il portavoce dei Creed Steve Karas ha sostenuto che nessuna decisione è stata ancora presa: bisognerà aspettare i referti medici di Stapp.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.