Concerti: tre date italiane per Mortiis a gennaio

La sua maschera da folletto malvagio è ormai un segno inconfondibile nella scena metal e industrial: stiamo parlando di Mortiis, all'anagrafe Håvard Ellefsen, leader dell'omonima band norvegese. La notizia è che nel mese di gennaio l'Italia ospiterà ben tre date che fanno parte del tour promozionale di "Perfectly defect", l'album disponibile in download gratuito (è possibile scaricarlo presso il sito mortiis.com). I concerti si svolgeranno secondo questo calendario: 27 gennaio al Tunnel di Milano, 28 gennaio presso l'Alpheus di Roma e - infine - 29 gennaio al Velvet di Rimini. Le tre date saranno a supporto dei Combichrist, formazione di elettronica pesante. Il repertorio live comprenderà bani nuovi, ma Mortiis, a questo proposito, ha rassicurato i fan: "Abbiamo studiato una selezione di canzoni più vecchie da proporre in versione molto spinta".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
18 mar
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.