Super Furry Animals e Arctic Monkeys insieme per un progetto benefico

Super Furry Animals e Arctic Monkeys insieme per un progetto benefico

Matt Helders, batterista degli Arctic Monkeys, e Gruff Rhys dei Super Furry Animals sono solo due dei musicisti indie britannici che hanno preso parte al supergruppo Bottletop, nato per beneficenza. I due artisti, insieme a Drew McConnell, bassista dei Libertines, e a Tim Burgess dei Charlatans, hanno registrato un album, intitolato "Dream service", che verrà pubblicato il prossimo 11 aprile. Scopo della superband è supportare l'istruzione e diffondere la cultura musicale nei villaggi più disagiati del Brasile. Nell'album, oltre ai musicisti britannici, compaiono anche alcuni artisti brasiliani noti nel loro Paese d'origine. "Dream service" è anticipato dal singolo "Fall of Rome", disponibile in download su iTunes. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale del progetto Bottletop.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.