Lou Reed: «'Ecstasy' non parla di droga»

Lou Reed: «'Ecstasy' non parla di droga»
"La Stampa" riprende un’intervista di Javier Lorbada de "La Vanguardia" a Lou Reed, in occasione dell’uscita del nuovo album "Ecstasy". L’autore di "Heroin" precisa: «"Il titolo non ha nulla a che vedere con le droghe. Sono parecchi anni che sono fuori da quei giri. E se lei crede che il disco abbia qualcosa a che fare con quelle cose significa che non ha capito niente. (...) Negli Stati Uniti questa roba non si chiama "Ecstasy", ma "Lsp" e perciò non ci avevo pensato".
In un’epoca dominata da Internet e nella quale la parola chiave sembra essere «velocità» lei ha realizzato un disco di 77 minuti.
"Ho voluto fare un lavoro che potesse rilassare. Vorrei vedere la gente che arriva a casa, si siede comodamente e mette su questo cd per ascoltarselo in pace".
Laurie Anderson, sua attuale compagna, suona il violino in due dei brani dell’album. Com’è ora il vostro rapporto?
"Mi rifiuto di rispondere a questa domanda. Le dirò solo che è un’ottima artista e suona benissimo".
Nella canzone "Mad" lei parla dell’infedeltà.
"E’ una cosa che succede a tante persone, ma ciò di cui parlo nel disco non necessariamente si riferisce alla mia vicenda personale. Raramente sono autobiografico nei miei pezzi".
E nel disco c’è anche molto sesso.
"Le sembra troppo? A me sembra addirittura poco"».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.