Indianapolis, arrestato Justin Townes Earle

Indianapolis, arrestato Justin Townes Earle

Justin Townes Earle, cantautore nonché figlio dello storico flokster americano Steve Earle, è stato tratto in arresto lo scorso sabato a Indianapolis per ubriachezza molesta. Tutto si sarebbe svolto durante un concerto che l'artista stava tenendo nella città celebre per l'ovale che ospita i maggiori eventi motoristici a stelle e strisce: a scatenare le ire del cantante sarebbe stato uno spettatore, reo dei aver insistentemente richiesto dalla platea un cover di "Freebird" dei Lynyrd Skynyrd. "Vaffanc*lo 'Freebird': i Lynyrd Skynyrd mi fanno schifo. E vaffanc*lo anche tu", avrebbe risposto il cantante - già piuttosto alterato - allo sconosciuto in platea che, non pago, per "restituire il favore" avrebbe tirato una t-shirt contro la chitarra di Earle. Trasformatosi in bersaglio, Justin Townes avrebbe perso definitivamente le staffe, abbandonando precipitosamente il palco per sfogare la sua rabbia contro gli arredi del backstage, devastandoli. Tratto in stato di fermo per violenza e percosse, e poi rilasciato dietro il deposito di una cauzione di 200 dollari, l'artista è comunque riuscito a postare un messaggio sulla sua pagina di Twitter: "Scusate se a Louisville non sono riuscito a suonare alla radio, ma ero in galera. Stasera, comunque, riuscirò regolarmente ad essere sul palco. Ah, dimenticavo: i tizi di Indianapolis possono baciarmi il c*lo".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.