Jay Beckenstein (Spyro Gyra) debutta come solista

Jay Beckenstein (Spyro Gyra) debutta come solista
Il leader storico del gruppo fusion (o, come si diceva una volta, jazz-rock) pubblicherà il suo primo disco solista per la Windham Hill Jazz il 21 marzo. L’album, intitolato "Eye contact", vede Beckenstein affiancato da un cast di tutto rispetto: ci sono, tra gli altri, Marcus Miller, Fernando Saunders, Mark Egan, Will Lee, Gerry Brooks, John Patitucci e Li'nard Jackson. Da segnalare la presenza di classici come "Black market" (Weather Report) e "Goodbye pork pie hat" (Charlie Mingus). Comunque, nessun abbandono: si tratta solo di una diversione - dopo 23 dischi con gli Spyro Gyra. Il sassofonista rimane nel gruppo, che ha già "battezzato" anche i dischi solisti di Tom Schuman e Dave Samuels.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.